Nuvolau

Feb 19, 2017 -- Posted by : Anna

Classica ma non scontata escursione sulle dorsali che separano il passo di Falzarego dal passo Giau dove con moderate pendenze ci si può inoltrare dapprima nel labirintico castello roccioso delle 5 Torri e raggiungere poi l'ambita mèta della cima del Nuvolau ove sorge il più antico Rifugio delle Dolomiti, inaugurato la prima volta nel lontano 1883. Autentico nido d’aquila è rinomato fin dagli albori dell'alpinismo per il panorama mozzafiato che si schiude dalla cima, e che regala ulteriori emozioni soprattutto in occasione del levar del sole e del tramonto, ripagando ampiamente dello sforzo fatto per raggiungerlo.

Già Paul Grohmann lo decantò nella sua opera “Wanderungen in den Dolomiten” del 1877: “… Un mare di montagne è davanti a noi, e sarebbe inutile volerle elencare o descrivere. Soltanto la macchina fotografica potrebbe fissare le nostre impressioni…”.

by Antonello

Share:

Altre attività

Monte Zogo

Prima escursione del 2019 in terra trevigiana.

2016 nr. 17

E anche maggio è arrivato, aprendo la strada ad un’altra stagione…

IL VENTO DELLE PESCHIERE

Camminata solidale per la Valle di San Lucano

Val delle Bocchette e Cima Grappa m.1775

Sui monti dove ebbe luogo la “BATTAGLIA DI ARRESTO” che decretò il…

CAI Sez. Agordina - piazzale Marconi, 13 32021 Agordo (BL)

CF 80005960259 - P. IVA 00744590258