Home Cai Inform 2016 2016 nr. 1

2016 nr. 1

Jan 4, 2016

Dopo la siccità degli ultimi due mesi, proprio in questi giorni è arrivato un episodio perturbato che ha bagnato, seppur in minima quantità il suolo anche nelle nostre zone. Ed è proprio grazie a queste precipitazioni che si è avuta in extremis l’autorizzazione per l’accensione del grande falò sul Broi di Agordo. Un’ordinanza della Regione Veneto aveva infatti dichiarato lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi che impediva di fatto l’accensione di qualsiasi fuoco all’aperto.

Previous
Next

Share:

Altre attività

Cima Lastè m. 2247

Gita classica di scialpinismo in un itinerario tra i più rinomati…

Cima del Frate

Bella escursione nel versante sud della catena dei Lagorai.

Monte Vallon Bianco

Situato al limite della catena di Fanes, splendido punto di…

Monte Cauriol

Sui sentieri della Grande Guerra in Lagorai

"Bramezza": un villaggio da scoprire

Un gruppetto di case con tanta storia da raccontare, una vista…

CAI Sez. Agordina - piazzale Marconi, 13 32021 Agordo (BL)

CF 80005960259 - P. IVA 00744590258